Radio G Giulianova, da 39 anni al servizio di Giulianova e della sua provincia. Al primo posto in provincia di Teramo tra le radio d’informazione. Quattro i soci che tengono le redini di questa fortunata emittente: Francesco, Claudia, Ivan ed Azzurra. Una conduzione famigliare che è la nostra forza. Quattro notiziari al giorno per informarti di più e meglio, con aggiornamenti tutti i pomeriggi alle 16 e 30, ed ancora radiocronache in diretta ed in esclusiva del Giulianova calcio, diretta dei consigli comunali di Giulianova e delle manifestazioni più importanti e le rubriche Giorno per giorno, Piccola città e Pomeriggio da noi (cronache, commenti e fatti in diretta da studio, con ospiti). E poi godetevi gli svariati programmi di musica come, “Il Musicante”, “L’Italia che canta”, “Vota la Colonna” condotti dalla giornalsita e speaker Azzurra Marcozzi.  I programmi divertenti con Stefano Mancinelli ed Azzurra Marcozzi in “I Due Ma”, l’arte e la cultura in “Colazione da Alessandra” a cura della critica d’arte e giornalista Alessandra Angelucci e “A spasso con la storia” dello storico Sandro Galantini. Inoltre, il format rivoluzione per la musica sperimentale “GRevolution”, un’ora e mezza di musica con interviste a dj, vocalist e personaggi dello spettacolo e della movida. Contenitore rivoluzionario a cura degli speakers Azzurra Marcozzi e Federico Albani. Da “GRevolution” è poi nata l’idea di creare uno store di abbigliamento ed accessori moda con all’interno una postazione radiofonica, dal nome “G Revolution Fashion & Music”, sul lungomare Zara di Giulianova Lido.
Radio G da trent’anni stampa il periodico locale “Piccola città”, con tremila copie in diffusione gratuita nelle edicole, anche con edizioni speciali. Frequenze di trasmissione 100,2 e 90,7 Mhz. Il direttore editoriale è Francesco Marcozzi.
La storia: Radio G nasce il 17 gennaio 1977 ad opera di un gruppo di giovani giuliesi davvero di belle speranze ma di ingegno, qualità e fantasia. Comincia a trasmettere nella mitica sede di Montone e diventa punto di riferimento giovanile, culturale e di informazione. Famosa la sua diretta sull’occupazione delle”terre” da parte di una cooperativa agricola nella zona di Mosciano. Poi si trasferisce in Corso Garibadi a Giulianova ed ancora in via Gramsci ed infine nella sede attuale di Piazza Roma, al Lido.

Va ricordato il primo show radiofonico “Pe’ carità” che regalò a tutti quello straordinario personaggio che è stato Al Brek, al secolo Aldo Beccaceci.