Sarà un’altra edizione all’insegna della musica e della didattica quella a cui tutti gli appassionati prenderanno parte dal 23 al 27 Luglio. Giulianova si trasformerà in un vero e proprio laboratorio creativo, con seminari di musica moderna e classica, master class e concerti di alto profilo artistico. Un appuntamento dedicato ai veri amanti della musica ascoltata e… suonata. Sì, perché Julia Jazz, oltre ai concerti, prevede seminari  tenuti da musicisti di caratura nazionale (Toni Fidanza, Renzo Ruggieri, Maurizio Rolli, Mauro De Federicis, Gianluca Caporale, Domingo Muzietti, Marco Di Natale, Alex Paolini, Mauro Baiocco, Sabatino Matteucci, Simona Capozucco, Marcello Piccinini, Tatjana Vratonjic, Massimo Fava, Massimiliano Caporale, etc.)  e rivolti a stagisti di ogni età che vogliono approfondire lo studio del proprio strumento. Si terranno lezioni di chitarra, basso elettrico e contrabbasso, batteria, pianoforte, sax, clarinetto, canto, fisarmonica jazz, flauto traverso, violino, violoncello, contrabbasso, musica d’insieme, armonia, arrangiamento e composizione. L’offerta formativa prevede 17 ore di lezione spalmate in 5 giorni più 3 ore di un’ interessante master class tenuta da un’artista riconosciuta dalla critica internazionale come “la voce più nera d’Italia”, LINDA VALORI, che tratterà “La naturale identità vocale”: itinerario di scoperta e presa di coscienza del proprio strumento “voce” attraverso un percorso pratico, non improvvisato, fatto di consigli, esercizi e informazioni mirati a liberare dagli ostacoli (psicologici e comportamentali) il fluire vocale e l’espressività.

Le audizioni, le attività didattiche, la Master Class e le jam sessions, si terranno presso Palazzo Kursaal – Giulianova (TE).

L’evento, organizzato dall’Associazione culturale “Orchestra Contemporanea” in collaborazione con il Comune di Giulianova, raggiungerà il suo culmine il 25 Luglio con il MP’s Jazzy Bunch – Marco Postacchini octet (Marco Postacchini sax tenore, Simone La Maida sax alto, Samuele Garofoli tromba, Massimo Morganti trombone, Andrea Solarino chitarra, Emanuele Evangelista pianoforte, Gabriele Pesaresi contrabbasso, Alessandro Paternesi batteria) e il 26 Luglio con Linda Valori sextet che per l’occasione sarà accompagnata da un gruppo d’eccezione composto da Toni Fidanza piano, Mauro De Federicis chitarra, Renzo Ruggieri accordion, Maurizio Rolli basso, Alex Paolini batteria. Entrambi i concerti si terranno al Kursaal alle 21:15. L’ultimo appuntamento sarà il 27 Luglio in Piazza Buozzi alle 17:30 con l’esibizione degli stagisti di Musica Classica e poi, alle 21:30, con il concerto dei migliori gruppi di musica d’insieme della sezione di Musica Moderna. Tutti i concerti saranno aperti da giovani talenti abruzzesi.

È bene ricordare che grazie ad un’attenta politica socio-turistico-culturale i concerti sono ad ingresso gratuito e l’iscrizione ai seminari ad un costo puramente simbolico.

Per maggiori informazioni:

www.orchestracontemporanea.it, oppure [email protected]“>[email protected]

  

Sarà un’altra edizione all’insegna della musica e della didattica quella a cui tutti gli appassionati prenderanno parte dal 23 al 27 Luglio. Giulianova si trasformerà in un vero e proprio laboratorio creativo, con seminari di musica moderna e classica, master class e concerti di alto profilo artistico. Un appuntamento dedicato ai veri amanti della musica ascoltata e… suonata. Sì, perché Julia Jazz, oltre ai concerti, prevede seminari  tenuti da musicisti di caratura nazionale (Toni Fidanza, Renzo Ruggieri, Maurizio Rolli, Mauro De Federicis, Gianluca Caporale, Domingo Muzietti, Marco Di Natale, Alex Paolini, Mauro Baiocco, Sabatino Matteucci, Simona Capozucco, Marcello Piccinini, Tatjana Vratonjic, Massimo Fava, Massimiliano Caporale, etc.)  e rivolti a stagisti di ogni età che vogliono approfondire lo studio del proprio strumento. Si terranno lezioni di chitarra, basso elettrico e contrabbasso, batteria, pianoforte, sax, clarinetto, canto, fisarmonica jazz, flauto traverso, violino, violoncello, contrabbasso, musica d’insieme, armonia, arrangiamento e composizione. L’offerta formativa prevede 17 ore di lezione spalmate in 5 giorni più 3 ore di un’ interessante master class tenuta da un’artista riconosciuta dalla critica internazionale come “la voce più nera d’Italia”, LINDA VALORI, che tratterà “La naturale identità vocale”: itinerario di scoperta e presa di coscienza del proprio strumento “voce” attraverso un percorso pratico, non improvvisato, fatto di consigli, esercizi e informazioni mirati a liberare dagli ostacoli (psicologici e comportamentali) il fluire vocale e l’espressività.

Le audizioni, le attività didattiche, la Master Class e le jam sessions, si terranno presso Palazzo Kursaal – Giulianova (TE).

L’evento, organizzato dall’Associazione culturale “Orchestra Contemporanea” in collaborazione con il Comune di Giulianova, raggiungerà il suo culmine il 25 Luglio con il MP’s Jazzy Bunch – Marco Postacchini octet (Marco Postacchini sax tenore, Simone La Maida sax alto, Samuele Garofoli tromba, Massimo Morganti trombone, Andrea Solarino chitarra, Emanuele Evangelista pianoforte, Gabriele Pesaresi contrabbasso, Alessandro Paternesi batteria) e il 26 Luglio con Linda Valori sextet che per l’occasione sarà accompagnata da un gruppo d’eccezione composto da Toni Fidanza piano, Mauro De Federicis chitarra, Renzo Ruggieri accordion, Maurizio Rolli basso, Alex Paolini batteria. Entrambi i concerti si terranno al Kursaal alle 21:15. L’ultimo appuntamento sarà il 27 Luglio in Piazza Buozzi alle 17:30 con l’esibizione degli stagisti di Musica Classica e poi, alle 21:30, con il concerto dei migliori gruppi di musica d’insieme della sezione di Musica Moderna. Tutti i concerti saranno aperti da giovani talenti abruzzesi.

È bene ricordare che grazie ad un’attenta politica socio-turistico-culturale i concerti sono ad ingresso gratuito e l’iscrizione ai seminari ad un costo puramente simbolico.

Per maggiori informazioni:

www.orchestracontemporanea.it, oppure [email protected]“>orchestracontem[email protected]