Voglio esprimere la mia solidarietà al Consigliere Domenico Pettinari per quanto accaduto durante il Consiglio regionale di martedì scorso.

Le ripetute minacce di percosse ai suoi danni da parte di un Consigliere di maggioranza, emerse grazie ai microfoni rimasti involontariamente aperti, non fanno onore né al luogo né a chi le ha pronunciate. I Consiglieri regionali hanno l’onore e l’onere di rappresentare i cittadini abruzzesi e dovrebbero farlo sempre con il massimo rispetto per il ruolo che rivestono.

Sandro Mariani
Capogruppo Abruzzo in Comune