Nella notte tra il 25 e il 26 settembre 2012, c’è stato un tentativo di furto perpetrato ai danni dell’azienda teramana Ali d’Oro (zona industriale di San Nicolò a Tordino).

Durante la notte, in base alle indagini condotte dalla Polizia di Teramo, due individui sono entrati nello stabilimento, manomettendo con abilità una delle porte esterne.

Una volta entrati, hanno danneggiato il distributore di bevande rubando i soldi e hanno forzato la porta antincendio che consente l’eccesso agli uffici e, nella ricerca del denaro, hanno scardinato un piccolo armadio e una cassettiera.

Hanno successivamente forzato la porta della direzione, facendo scattare l’impianto di allarme a questa collegata. Il combinatore telefonico ha allertato i titolari, Antonella e Vanni Di Giosia, che si sono recati in azienda.

Contemporaneamente gli stessi hanno avvisato le forze dell’ordine che sono giunte prontamente sul posto.

Una volta entrati negli uffici, la polizia ha verificato come i malviventi si fossero allontanati precipitosamente, al suono dell’allarme. Nel corso della mattinata, durante, un giro di ispezione, nel retro dello stabilimento, è emerso che i ladri sono entrati ed usciti dalla rete di recinzione dopo averla tranciata.

Fortunatamente, tranne i danni materiali, non sono stati rilevati furti di particolare rilievo.

L’Ali d’Oro ringrazia le forze dell’ordine per la tempestività e la professionalità dimostrata.

Ufficio Stampa

Antonella Gaita

+39 331.5828259

 

Ali d’Oro S.r.l.

Via E. Rosa, 28 – 64100 San Nicolò a Tordino di Teramo

tel +39 0861 58258

fax +39 0861 588248

[email protected]

www.alidoro.it