A seguito della riflessione portata avanti da parte dell’Unione Comunale del Partito Democratico di Giulianova, si Ăš concluso in questi giorni un percorso importante, che riguarda le candidature alle prossime elezioni regionali. La Segreteria locale ha infatti ribadito la necessitĂ  di esprimere un impegno, che sia in grado di assommare il bisogno di radicale rinnovamento, in unione all’esperienza ed all’affidabilitĂ  fondamentali per garantire la stagione di cambiamento che si appresta ad affrontare la Regione Abruzzo nei prossimi anni. La componente congressuale di Vincenzo Di Marco ha dunque trovato nella capacitĂ  di rappresentare un territorio di importanza strategica, nell’autorevolezza, nella passione e nell’impegno da sempre profusi nel proprio impegno politico, la sintesi sulla figura del Sindaco Francesco Mastromauro. Alla luce della scelta di responsabilitĂ  dimostrata in passato nei confronti della propria cittadina, alla luce degli ultimi eventi che richiedono forza e tenacia, per ribaltare quanto finora Ăš stato sul panorama politico provinciale, la componente ritiene che Mastromauro abbia ampiamente dimostrato di essere in possesso dei requisiti per guidare la difficile battaglia che tutti insieme intendiamo combattere per tornare a vincere la nostra Regione. L’innovazione richiesta nei progetti e nelle persone, trova in tal senso d’accordo la Segreteria Provinciale del PD Teramo, che a pochi giorni dal limite stabilito per legge, per le dimissioni dei sindaci di cittĂ  oltre i quindicimila abitanti che si vogliono candidare alle elezioni regionali, prende atto della richiesta rivolta a Francesco Mastromauro di mettersi a disposizione per concorrere alla formazione di una lista forte ed in grado di competere con il centro destra per la vittoria finale. Nella logica della composizione della lista, i principi che stanno guidando il percorso intrapreso dalla Segreteria Provinciale, si sposano con i criteri di territorialitĂ  e rappresentativitĂ  della collettivitĂ , nonchĂ© di rinnovamento nei programmi e nelle idee. La figura di Francesco Mastromauro ben incarna tali propositi, come dimostra l’attivitĂ  da primo cittadino che negli ultimi anni ha brillantemente guidato la vita amministrativa della seconda cittĂ  dell’intera provincia di Teramo. L’invito pertanto, Ăš a riflettere attentamente su una richiesta cosĂŹ importante ed a rompere eventuali indugi per iniziare questa battaglia impegnativa, ma che sicuramente ci vedrĂ  vincenti alla prossima competizione elettorale.

 

 

SEGRETERIA PROVINCIALE PD TERAMO