GIULIANOVA- L’associazione di promozione sociale “Riqua”, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale e la collaborazione del Polo Museale Civico, del Museo d’Arte dello Splendore e di Instagramers Abruzzo, presenta la seconda edizione giuliese di “Invasioni Digitali”, l’evento nazionale che ha lo scopo di promuovere e far conoscere il patrimonio storico artistico, archeologico e museale italiano attraverso l’utilizzo del web e dei social media.

L’iniziativa prenderà vita domenica 26 aprile alle ore 15.30 in piazza della Libertà a Giulianova Alta.
Emanuela Amadio, presidente dell’Associazione Riqua e docente del CFC (Centro di Fotografia e Comunicazione) di Pescara, introdurrà l’evento parlando di mobile photography e dell’iniziativa nazionale di “Invasioni digitali”. L’itinerario, guidato dal direttore tecnico-scientifico dei musei civici Sirio Maria Pomante, condurrà gli “invasori” da piazza della Libertà, con la visita alla Sala civica di Scultura “Raffaello Pagliaccetti”, al viale dello Splendore con le sue ville e quindi al Santuario ed al Museo d’Arte dello Splendore, dove è esposta parte della raccolta comunale dei dipinti della Pinacoteca “Vincenzo Bindi”.
I partecipanti sono invitati a portare con sé smartphone, tablet e reflex e a condividere su Facebook, Instagram, Pinterest e Twitter il patrimonio storico artistico della città, a suon di hashtag e geolocalizzazioni. Grazie alla collaborazione con il CFC, anche quest’anno è stato indetto un contest fotografico che premierà lo scatto più rappresentativo dell’intero evento. La partecipazione al concorso fotografico è libera e gratuita; per partecipare è necessario condividere le fotografie scattate durante l’Invasione Digitale su Instagram utilizzando il tag ‪#‎idgiulianova‬.
L’evento è sostenuto dal CFC, da tutti gli esercenti che si affacciano su piazza Buozzi (Bar della Cupola, Il Tasso alcolico, Pizzeria Da Marco, L’Angoletto Mare e Vino, Terrazza Buozzi, Il Bacaro, Birreria degli Acquaviva), dal Caffè dello Splendore e dalla Foto-ottica Collevecchio che hanno voluto contribuire all’organizzazione e ai premi.
Per maggiori informazioni: recapito telefonico 349-14.30.068, mail [email protected], pagina facebook Riqua Cult e Polo Museale Civico Giulianova. Per informazioni sull’evento nazionale: www.invasionidigitali.it